American Style: come la cultura americana influenza la moda globale

American Style: come la cultura americana influenza la moda globale

American Style

Oggi, non importa da dove veniamo, siamo tutti un po ‘americani. Coca-Cola, Nike e Disney, jeans, cowboy e motel lungo la strada: questi riferimenti sono radicati nel modo in cui la gente pensa, sente e consuma in tutto il mondo. I riferimenti sono universali e immediatamente riconoscibili, il che li rende perfetti materiali di lavoro per i marchi di moda.

Le influenze americane sono apparse in molte collezioni ed erano presenti in modo schiacciante nelle recenti sfilate maschili. Tendenze glamour, partendo da una camicia di jeans e una giacca da cowboy a scacchi rossi e neri, con cappelli da cowboy, cravatte, pantaloni di pelle borchiata e cinture con fibbie enormi. Una moda americana del centro commerciale, che celebra grandi premi, reality e consumo spudorato, e tanta ossessione per la moda con i codici culturali e i miti degli Stati Uniti. Che si tratti di tragedia americana, storia dell’orrore americano o sogno americano, tutti ne vogliono un pezzo.

Cultura di massa e moda

L’America è l’epicentro della cultura di massa. La sua cultura e la sua estetica sono state copiate e riprodotte così ampiamente e così male che raramente vengono considerate quelle autentiche; il che le rende molto importanti in un’epoca in cui il cattivo gusto è di moda . Ma in realtà, non è sempre il caso, e uno degli esempi più toccanti della tendenza è esattamente l’opposto; un mondo basato sui trofei visivi della cultura americana, con la sua superficie lucente e l’oscurità sottostante, con le sue versioni moderniste di camicie da sceriffo, stivali da cowboy macchiati di sangue e cappotti di plastica.

Gli spunti americani nel fashion

Moda raffinata, controllata e attraente, molto simile al serpente della cultura pop che si morde la coda, tra horror politico e vita reale che le ha ispirate. Nel XX secolo, gli Stati Uniti ci hanno regalato la prima guerra televisiva in Vietnam, e ora viviamo tutti sotto la minaccia di guerre iniziate via Twitter. In questo momento, la politica globale è impossibile da ignorare, e la moda contemporanea ha raccolto gli spunti americani.

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Leave a reply